ita | eng

Info

Nasce “Range Rover DiWine Award”, il nuovo magazine dell’enogastronomia “made in Italy”
 Dalla volontà di Jaguar Land Rover Italia di promuovere le eccellenze del “made in Italy”, nasce Range Rover DiWine Award Magazine, la nuova rivista dedicata alla migliore enogastronomia italiana.
 Oltre 60.000 copie di tiratura, edizioni in 4 lingue diverse (italiano, inglese, tedesco e giapponese), 3 uscite all’anno: sono questi alcuni dei numeri che contraddistinguono l’inedita idea editoriale dedicata al mondo del vino e della migliore gastronomia italiana.
 “Dal 2010 – spiega Arturo Frixa, Direttore Generale Marketing, Communication& PR di Jaguar Land Rover Italia – organizziamo con il supporto di A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) e il patrocinio del M.I.P.A.A.F. (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali) il “DiWine Award”, un concorso aperto alle 18 etichette con il migliore rapporto qualità/prezzo. I vini, selezionati da A.I.S., saranno valutati da una giuria qualificata in tre diverse tappe che si svolgeranno lungo la Penisola. I vincitori parteciperanno poi alla finalissima, durante la quale sarà scelto il miglior vino dell’edizione 2012 tra quelli in concorso. Con la pubblicazione di Range Rover DiWine Award Magazine intendiamo sia testimoniare il valore di questa iniziativa, sia promuovere un settore, quello appunto dell’enogastronomia d’eccellenza, che con il mondo dell’automotive ha molti tratti in comune, a cominciare dal valido supporto nella mobilità che Range Rover e Land Rover possono assicurare a chi produce, a chi distribuisce e a chi in generale opera nel settore dell’enogastronomia”.
 La pubblicazione, che si candida a diventare una delle principali nel settore dell’enogastronomia, sarà postalizzata in tutta Italia e nel mondo in un’ottica di “B2B”. Destinatari del magazine saranno infatti ristoranti, enoteche, wine bar, pasticcerie, bar, enogastronomie, GDO, distributori di vini e sommelier. All’estero, Range Rover DiWine Award Magazine sarà presente nei locali segnalati dalla Guida Rossa Michelin di Germania, Austria, Svizzera, Inghilterra, New York, Chicago, San Francisco, Hong Kong, Macao, Tokyo, Kyoto, Osaka e Kobe.
A supporto dell’edizione cartacea è stato inaugurato anche il sito www.diwineaward.com, con aggiornamenti e news in tempo reale sull’eccellenza nel mondo del vino e dell’enogastronomia “made in Italy”.